Supplementi al Dizionario di Chimica e Chimica Industriale

Dizionario Inglese/Italiano del Lessico per la Rete e Internet: E -H 

Ritorna a Indice del Dizionario di Chimica e Chimica Industriale

A - B      C - D      I - M     N - R     S - Z

 


E


EARN (European Academic Research Network)
Rete universitaria europea.

E-cash (Electronic Cash)
Termine generico utilizzato per indicare transazioni elettroniche, in Internet e nei servizi online. Uno standard generale per tali modalità di pagamento è per ora in via di sviluppo.

E-commerce
Commercio attraverso Internet con aziende o clienti privati.

EDI (Electronic Data Interchange)
Termine generico per indicare lo scambio dei dati in forma elettronica.

EDIFACT (EDI for Administration, Commerce and Trasport)
Standard delle Nazioni Unite per lo scambio di dati, che regola uniformemente a livello internazionale le transazioni commerciali digitali.

Electronic Check
Libretto degli assegni elettronico protetto da password per consentire l'accreditamento anche di piccoli importi in Internet.

Electronic Publishing
Offerta editoriale elettronica, distribuita su CD-Rom, dischetti o in Internet.

E-Mail (Electronic Mail)
Posta elettronica. Con la posta elettronica si possono inviare molto velocemente non solo notizie, ma anche immagini e file di testo. L'E-mail è considerato uno dei sevizi preferiti dagli utenti di Internet.

Emoticon
Termine derivato dall'unione delle parole emotion e icon.
Un emoticon corrisponde ad un simbolo prodotto dalla tastiera, con il quale chi prende parte ad una comunicazione online può trasmettere all'interlocutore il suo stato d'animo. Il più famoso emoticon è lo smile J.

Encryption
Termine generale per indicare il procedimento di codificazione o di cifratura, per poter eseguire transazioni commerciali elettroniche in Internet. Conosciuto anche come crittografia.

Explorer
Browser della Microsoft. Attualmente domina il mercato, dopo essere stato un concorrente di Netscape. L'imposizione di questo browser da parte della Microsoft è oggetto di molte controversie.

E-zine
Combinazione di "E", electronic e "Zine", abbreviazione di magazine. E-zines sono riviste pubblicate in Inernet.


F


FAQ (Frequently asked questions)
Domande poste più frequentemente. É un servizio online largamente diffuso, per dare una risposta alle domande che vengono poste con maggiore frequenza. Per i neofiti di Internet, le FAQ rappresentano una buona occasione per ottenere informazioni su determinati aspetti della rete.

Fax-on-Demand
Termine che indica l'insieme dei servizi via fax, nei quali il ricevente sceglie direttamente le informazioni desiderate.

Fax-polling
Richiesta di un documento via fax, i cui relativi costi di connessione sono a carico del destinatario.

FDDI (Fiber Distribute Data Interface)
Standard per le reti in fibre ottiche ad alta velocità, che assicurano una velocità di trasmissione fino a 100 Mbits al secondo.

Feedback-form
Modulo che consente un dialogo con l'utente o il cliente, per es. una risposta via e-mail, un questionario o una richiesta d'ordinazione.

Fido-Net
Rete di caselle postali elettroniche fondata nel 1984 e diffusa a livello mondiale. Il programma, con il quale lavora la rete, prese il nome dal cane dello sviluppatore Tom Jenings.

Finger
Comando del sistema operativo Unix, con il quale è possibile prelevare in Internet i dati di un utente direttamente dal suo computer.

Firewall
Barriera di sicurezza elettronica costituita da un computer per impedire a persone non autorizzate di inserirsi nella rete di un azienda.

Flame
Notizie maliziose ed ingiuriose in risposta ai commenti di un altro partecipante a forum di discussione offerti da Internet e dai servizi online.

Forum
Area di informazione o discussione in merito ad uno specifico tema, all'interno di una mailbox o di un servizio online.

Frame (Cornice)
Standard per browsers sviluppato da Netscape, che consente la rappresentazione di pagine costituite da più cornici, frames appunto. I frames danno luogo a loro volta a proprie page impressions.

Freeware
Software distribuito gratuitamente in Internet, che può essere caricato sul proprio computer.

Frequenza
Numero di oscillazioni al secondo di una corrente alternata, espressa in Hertz (Hz).

Frequenza di refresh
La frequenza di refresh indica quante volte al secondo viene elaborata un'immagine sullo schermo del monitor. A partire da 80 Hz per l'occhio umano l'immagine è senza sfarfallii.

FSN (Full Service Network)
Rete multimediale interattiva, che offre agli utenti molteplici servizi elettronici, come per es. telebanking, servizi informazioni vari, prenotazioni, teleshopping, ecc.

FTP (File Transfer Protocol)
Protocollo standard per scaricare via Internet file da un altro computer nel proprio.

FYI (For your information)
Acronimo: per tua informazione.


G


GARR
Registration Authority e Naming Authority originaria livello italiano, poi sostituita da IT-NIC.

Gateway
Punto di passaggio tra due differenti reti di computer.

GEN (Global Engineering Network)
In un GEN lavorano insieme organizzazioni internazionali, piccole e medie imprese, fornitori di servizi, istituti di ricerca, per mettere a disposizione tecnologie e soluzioni di sviluppo insieme a servizi intelligenti.

GIF (Graphics Interchange Format)
Formato tipico di file grafici ed immagini, caratterizzato da un'alta compressione dei dati. Il formato GIF è indipendente dal tipo di computer.

GIF89a
Sviluppo del formato grafico GIF, che rende possibile la formazione graduale di un'immagine in una pagina web (interlacing), la rappresentazione di colori trasparenti e le animazioni sul web.

Gopher
Ormai obsoleta, questa applicazione client-server permetteva, attraverso un menu orientativo, di ricercare e richiamare file remoti.

Grafikformat
Immagini, foto e grafica vengono assemblati nel computer come insieme di pixel e memorizzati in particolari formati. In Internet i formati grafici più utilizzati sono GIF o JPEG.

GSM (Global System for Mobile Communication)
Standard tecnico per la telefonia mobile. La rete GSM lavora su una frequenza di 900 MHz.

Guanto virtuale
Guanto dotato di sensori, capaci di riconoscere i movimenti della mano e delle dita, che consente applicazioni di realtà virtuale. Rende possibile l'interazione con ambienti e oggetti 3D.


H


Handshake
Protocollo di comunicazione che controlla il flusso dei dati attraverso l'interfaccia seriale, cioè tra il modem e il computer.

HD (High Density)
Indicatore della densità di scrittura su dischetti e CD-Rom.

HDCL (High-level Data Link Control)
Protocollo di comunicazione ISO utilizzato nelle reti X.25 a commutazione di pacchetto. Prevede la correzione di errore. SDLC, LAP e LAPB sono suoi sottoinsiemi.
 

Header (Intestazione)
Parte iniziale di una pagina web o di un e-mail che contiene informazioni relative al mittente e/o al destinatario, o utili al controllo degli errori.

Hit
Concetto ormai superato di misurazione online, con il quale venivano calcolati gli accessi ai file di un sito web. Procedura discutibile, in quanto per ogni acceso ad una pagina web venivano generati tanti hits, quanti erano i file grafici, di testo o audio che componevano la pagina.

Homebanking
Servizio fornito da numerosi istituti finanziari, che consente ai clienti di effettuare direttamente attraverso il proprio computer le operazioni bancarie.

Homepage
Pagina iniziale di un intero sito Web.

Host (Ospitante)
Un computer che mette a disposizione dati e servizi.

Hot-Java
Hot-Java è stato il primo browser Internet adatto alle applicazioni Java.

Hotlist
Lista personalizzata delle pagine web visitate più di frequente, dalla quale possono essere richiamate direttamente.

HTML (Hypertext Markup Language)
Il linguaggio ipertestuale con il quale vengono scritte le pagine web. Si tratta principalmente di un insieme di indicazioni di formattazione, chiamate tags (etichette), che vengono inserite nelle pagine web e formattano il testo in esse contenuto. Determinano inoltre la rappresentazione e il posizionamento di elementi grafici e di altri elementi non di testo.

HTML-Editors
Programmi software per la realizzazione di pagine HTML.

HTTP: (Hypertext Transfer Protocol)
Il protocollo utilizzato in Internet per il trasferimento di dati. Con le prime 4 lettere di ogni URL il computer client comunica al server che per la comunicazione tra i due computer deve essere utilizzato il protocollo HTTP. Con l'utilizzo di questo protocollo i browsers decodificano i tags HTML originando i documenti HTML.

Hybrid-CD
Definizione utilizzata in origine per un CD-Rom che può essere utilizzato sia da un computer Macintoch che da uno Windows. Col tempo è diventato anche un termine per indicare CD-Roms che consentono un collegamento tra applicazioni offline e collegamenti online ad Internet o ad altri servizi online.

Hyperlink
Un testo o un'immagine evidenziata all'interno di un pagina web che, se cliccata, richiama un altro documento. Spesso denominato semplicemente link.

Hypermedia
A differenza dei sistemi Hypertext, Hypermedia connette non solo testi, ma anche immagini e documenti audio. Il World Wide Web è un esempio di sistema ipermediale.

Hypertext
Sistema che, attraverso semplici click con il mouse, consente di accedere a diverse informazioni collegate tra loro. Un semplice esempio di sistema ipertestuale sono i programmi "Aiuto" all'interno delle applicazione utilizzate con i computer.


Ritorna alla home page
Vai a Indice di Chimica e Industria

Un sistema periodico per immagini

Il sito Minerva in cui vi trovate ha parecchie migliaia di pagine. Utilizzate il motore di ricerca interno! Usa il motore di ricerca!