Theatrum Chemicum

Personae: Zhores I. Alferov

 

alferov[1].jpg (30801 byte)

 

Zhores I. Alferov

n. 1930

Premio Nobel per la fisica 2000

Premio Nobel 1999    Premio Nobel 2001

 

La motivazione del premio Nobel per la fisica assegnato a Zhores I. Alferov:

“per avere sviluppato eterostrutture a semiconduttori, utilizzate nell’elettronica ad alta velocitā e nella optoelettronica”

 

Zhores I. Alferov č stato uno dei 110 premi Nobel che hanno sottoscritto l'appello promosso da John Polanyi in difesa della pace e dell'ambiente. Nel punto centrale della dichiarazione dei 110 premi Nobel si legge: "La sola speranza per il futuro riposa nella collaborazione internazionale, legittimata dalla democrazia. Č tempo di voltare le spalle alla ricerca unilaterale di sicurezza, in cui noi cerchiamo di rifugiarci dietro ai muri. Dobbiamo invece insistere nella ricerca dell'unitā d'azione per contrastare sia il surriscaldamento del pianeta che un mondo armato".

 

alferov[1].gif (10796 byte)

Zhores Ivanovich Alferov

Zhores I. Alferov č nato a Vitebsk in Belorussia, il 15 Marzo 1930. 
Nel 1952 si č laureato in Tecnologie del Vuoto presso il Dipartimento di Elettronica dell’Istituto Elettrotecnico “V. I. Ulyanov (Lenin)” di San Pietroburgo.
Dal 1953 fa parte dell’Istituto Ioffe di Tecnologie Fisiche di San Pietroburgo, dove ha rivestito, in successione i seguenti ruoli: ricercatore (1953–1964), ricercatore qualificato (1964–1967), Direttore del Laboratorio (1967–1987), Direttore dell’Istituto (dal 1987). 
Nel 1970 ha conseguito il Dottorato in Matematica e Fisica presso l’Istituto Ioffe, con una Tesi sulle eterostrutture nei semiconduttori, campo in cui ha svolto la sua attivitā di ricerca dal 1962, occupandosi di sviluppo di laser, celle solari, LED e processi di epitassia, utilizzati oggi in tutti i dispositivi elettronici.
Dal 1973 ha la cattedra di Optoelettronica all’Universitā Statale di Elettrotecnica di San Pietroburgo e nel 1988 č stato nominato Decano della Facoltā di Fisica e Tecnologia dell’Universitā StataleTecnica di San Pietroburgo. Nel 1972 č stato nominato membro associato dell’Accademia delle Scienze Russa, di cui č divenuto membro a pieno titolo nel 1979 e vice-Presidente nel 1989. Inoltre dal 1989 č Presidente del Centro Scientifico di San Pietroburgo, che afferisce all’Accademia delle Scienze Russa.

Monografie, articoli e tesine di storia della scienza!

 

Ritorna a Introduzione alla storia della chimica

Ritorna all'indice dei ritratti dei premi Nobel per la chimica