Theatrum Chemicum

Personae: John C. Polanyi

 

 

John C. Polanyi

n. 1929

Premio Nobel per la chimica 1986

con Dudley R. Herschbach

e con Yuan T. Lee 

Premio Nobel 1985    Premio Nobel 1987

 Immagini di John C. Polanyi

Nel 2001  John C. Polanyi  ha promosso un appello  in difesa della pace e dell'ambiente. L'appello fu firmato da 110 premi Nobel. Nel punto centrale della dichiarazione dei 110 premi Nobel si legge: "La sola speranza per il futuro riposa nella collaborazione internazionale, legittimata dalla democrazia. Č tempo di voltare le spalle alla ricerca unilaterale di sicurezza, in cui noi cerchiamo di rifugiarci dietro ai muri. Dobbiamo invece insistere nella ricerca dell'unitā d'azione per contrastare sia il surriscaldamento del pianeta che un mondo armato".

 

John Charles Polanyi, una scheda biografica

 

 

John Charles Polanyi č nato a Berlino nel 1929 da genitori ungheresi. Nel '33 si trasferisce con la famiglia in Gran Bretagna, dove consegue la laurea nel '49 e il Ph.D. nel '52, presso l'Universitā di Manchester. Dal '52 al '54 č in Canada, paese che diventerā sua patria di adozione, ricercatore al National Research Council di Ottawa, e dal '54 al '56 alla Princeton University. Nominato lettore all'Universitā di Toronto nel '56, vi diviene poi assistente, associato e quindi professore di Chimica, incarico che tuttora (1994) ricopre.

La sua attivitā di ricerca si concentra sui moti molecolari delle reazioni chimiche nei gas e sulle superfici e nel 1986 gli viene assegnato il premio Nobel per la Chimica (con
Dudley R. Herschbach e Yuan T. Lee), per le ricerche sulla dinamica dei processi chimici elementari.

Tra gli altri riconoscimenti attribuitigli, Polanyi riceve la Marlow Medal della Faraday Society, la Centenary Medal della British Chemical Society, lo Steacie Prize for Natural Sciences (con N. Bartlett), la Henry Marshall Tory Medal della Royal Society of Canada e il Wolf Prize per la Chimica (con G. Pimentel). Membro della Royal Society del Canada, di Londra e di Edimburgo, dell'American Academy of Arts and Sciences, della National Academy of Sciences statunitense e dell'Accademia Pontificia, Polanyi č stato consulente del Primo ministro canadese per la Scienza e la Tecnologia, del Max-Planck-Institut per l'Ottica quantistica e dell'Institute for Molecular Sciences giapponese.

Parallelamente alla sua attivitā di ricerca, Polanyi si č sempre occupato di politica della scienza e di controllo degli armamenti, temi sui quali ha scritto oltre cento articoli. Fondatore del Canadian Pugwash Group nel 1960, nel 1970 ha prodotto il film Concepts in Reaction Dynamics ed č co-autore del volume I pericoli della guerra nucleare (1979).

Scheda tratta dal sito Hypothesis

 


Nel 2001 John Charles Polanyi č stato il promotore di un importante appello per la pace e la difesa dell'ambiente. L'appello fu firmato da 110 scienziati, intellettuali e politici insigniti del Premio Nobel. Una sezione di Minerva č dedicata all'appello dei 110 Nobel

Monografie, articoli e tesine di storia della chimica!

 

Ritorna a Introduzione alla storia della chimica

Ritorna all'indice dei ritratti dei premi Nobel per la chimica