Theatrum Chemicum

Personae: Paul D. Boyer

 

 

Paul D. Boyer

n. 1918

Premio Nobel per la chimica 1997

con John E. Walker

e con Jens C. Skou

Premio Nobel 1996    Premio Nobel 1998  

Minibiografia

Paul D. Boyer Ŕ stato uno dei 110 premi Nobel che hanno sottoscritto l'appello promosso da John Polanyi in difesa della pace e dell'ambiente. Nel punto centrale della dichiarazione dei 110 premi Nobel si legge: "La sola speranza per il futuro riposa nella collaborazione internazionale, legittimata dalla democrazia. ╚ tempo di voltare le spalle alla ricerca unilaterale di sicurezza, in cui noi cerchiamo di rifugiarci dietro ai muri. Dobbiamo invece insistere nella ricerca dell'unitÓ d'azione per contrastare sia il surriscaldamento del pianeta che un mondo armato".

 

Il premio Nobel per la Chimica 1997 Ŕ stato assegnato per un quarto ciascuno al professore americano Paul D. Boyer e all'inglese John E. Walker, ''per aver fatto chiarezza sul meccanismo enzimatico della sintesi dell'adenosina trifosfata (ATP)'', e per metÓ al danese Jens C. Skou,  ''per la scoperta di un enzima trasportatore di ioni, Na+, k+ -ATPasi''.

Monografie, articoli e tesine di storia della chimica!

 

Ritorna a Introduzione alla storia della chimica

Ritorna all'indice dei ritratti dei premi Nobel per la chimica