L'appello di 110 premi Nobel

Dichiarazione redatta e sottoscritta in occasione del primo centenario del premio Nobel

 

 

I prossimi cento anni

Preambolo

La dichiarazione allegata, redatta in accordo con un vasto gruppo di vincitori del premio Nobel, era in preparazione da un certo tempo. L'attacco terribile e terrorista dell'11settembre è accaduto dopo che era stata già redatta la dichiarazione. La terrorizazione delle popolazioni civili troppo lungamente è stata un aspetto sconvolgente della scena globale. Tempo è venuto di mettervi fine. Ciò richiederà un rimodellamento dei rapporti all'interno della famiglia umana. La nostra dichiarazione, rivolta al lungo termine, è la richiesta di una rivalutazione dei nostri obblighi reciproci, dell' uno verso l'altro.

 

Il testo della dichiarazione

 

La minaccia maggiore per la pace mondiale verrà negli anni a venire non dai comportamenti irrazionali di stati o individui, ma dalle legittime richieste dei diseredati del mondo. La maggioranza di queste persone povere e senza diritti vive un'esistenza marginale nei climi equatoriali. Il surriscaldamento del pianeta - originato non da loro, bensì da pochi ricchi - colpirà soprattutto le loro fragili ecologie. La loro situazione sarà disperata e manifestamente ingiusta. Perciò non ci si può attendere che essi si accontentino sempre e comunque di aspettare la beneficenza dei ricchi. Se permetteremo dunque alla potenza devastante delle armi moderne di diffondersi in questo esplosivo paesaggio umano, innescheremo una conflagrazione in grado di travolgere tanto i ricchi quanto i poveri. La sola speranza per il futuro riposa nella collaborazione internazionale, legittimata dalla democrazia.

È tempo di voltare le spalle alla ricerca unilaterale di sicurezza, in cui noi cerchiamo di rifugiarci dietro ai muri. Dobbiamo invece insistere nella ricerca dell'unità d'azione per contrastare sia il surriscaldamento del pianeta che un mondo armato.

Questi obiettivi gemelli costituiranno due condizioni fondamentali per la stabilità, mentre ci muoveremo verso il più ampio grado di giustizia sociale che, esso solo, può dare una speranza di pace. Alcuni degli strumenti legali necessari sono già a portata di mano, come il trattato sui missili anti-balistici (Anti-Ballistic Missile Treaty), la convenzione sui cambiamenti climatici (Convention on Climate Change), i trattatti strategici sulla riduzione di armi (Strategic Arms Reduction Treaties) e il Trattato sul bando dei test nucleari (Comprehensive Test Ban Treaty). In quanto cittadini preoccupati, chiediamo a tutti i governi di impegnarsi per questi obiettivi, che costituiscono dei passi in avanti affinché il diritto prenda il posto della guerra.

Per sopravvivere nel mondo che abbiamo trasformato dobbiamo imparare a pensare in modo nuovo. Mai come oggi, il futuro di ciascuno dipende dal contributo di tutti.

11 dicembre 2001


Testo originale della dichiarazione dei 110 premi Nobel


Qui di seguito diamo i nomi dei centodieci premi Nobel che hanno firmato l'appello, la categoria in cui hanno vinto il premio, l'anno in cui l'hanno vinto; il coordinatore dell'appello è stato John C. Polanyi:

  1. Zhores I. Alferov (Physics, 2000)
  2. Sidney Altman (Chemistry, 1989)
  3. Philip W. Anderson (Physics, 1977)
  4. Oscar Arias Sanchez (Peace, 1987)
  5. J. Georg Bednorz (Physics, 1987)
  6. Bishop Carlos F. X. Belo (Peace, 1996)
  7. Baruj Benacerraf (Physiology/Medicine, 1980)
  8. Hans A. Bethe (Physics, 1967)
  9. Gerd K. Binnig (Physics, 1986)
  10. James W. Black (Physiology/Medicine, 1988)
  11. Guenter Blobel (Physiology/Medicine, 1999)
  12. Nicolaas Bloembergen (Physics, 1981)
  13. Norman E. Borlaug (Peace, 1970)
  14. Paul D. Boyer (Chemistry, 1997)
  15. Bertram N. Brockhouse (Physics, 1994)
  16. Herbert C. Brown (Chemistry, 1979)
  17. Georges Charpak (Physics, 1992)
  18. Claude Cohen-Tannoudji (Physics, 1997)
  19. John W. Cornforth (Chemistry, 1975)
  20. Francis H.C. Crick (Physiology/ Medicine, 1962)
  21. James W. Cronin (Physics, 1980)
  22. Paul J. Crutzen (Chemistry, 1995)
  23. Robert F. Curl (Chemistry, 1996)
  24. His Holiness The Dalai Lama (Peace, 1989)
  25. Johann Deisenhofer (Chemistry, 1988)
  26. Peter C. Doherty (Physiology/Medicine, 1996)
  27. Manfred Eigen (Chemistry, 1967)
  28. Richard R. Ernst (Chemistry, 1991)
  29. Leo Esaki (Physics, 1973)
  30. Edmond H. Fischer (Physiology/Medicine, 1992)
  31. Val L. Fitch (Physics, 1980)
  32. Dario Fo (Literature, 1997)
  33. Robert F. Furchgott (Physiology/Medicine, 1998)
  34. Walter Gilbert (Chemistry, 1980)
  35. Sheldon L. Glashow (Physics, 1979)
  36. Mikhail S. Gorbachev (Peace, 1990)
  37. Nadine Gordimer (Literature, 1991)
  38. G|nter Grass (Literature, 1999)
  39. Paul Greengard (Physiology/Medicine, 2000)
  40. Roger Guillemin (Physiology/Medicine, 1977)
  41. Herbert A. Hauptman (Chemistry, 1985)
  42. Seamus Heaney (Literature, 1995)
  43. Dudley R. Herschbach (Chemistry, 1986)
  44. Antony Hewish (Physics, 1974)
  45. Roald Hoffmann (Chemistry, 1981)
  46. Gerardus 't Hooft (Physics, 1999)
  47. David H. Hubel (Physiology/Medicine, 1981)
  48. Robert Huber (Chemistry, 1988)
  49. François Jacob (Physiology/Medicine, 1975)
  50. Brian D. Josephson (Physics, 1973)
  51. Jerome Karle (Chemistry, 1985)
  52. Wolfgang Ketterle (Physics, 2001)
  53. H. Gobind Khorana, (Physiology/Medicine, 1968)
  54. Lawrence R. Klein (Economics, 1980)
  55. Klaus von Klitzing (Physics, 1985)
  1. Aaron Klug (Chemistry, 1982)
  2. Walter Kohn (Chemistry, 1998)
  3. Herbert Kroemer (Physics, 2000)
  4. Harold Kroto (Chemistry, 1996)
  5. Willis E. Lamb (Physics, 1955)
  6. Leon M. Lederman (Physics, 1988)
  7. Yuan T. Lee (Chemistry, 1986)
  8. Jean-Marie Lehn (Chemistry, 1987)
  9. Rita Levi-Montalcini (Physiology/Medicine, 1986)
  10. William N. Lipscomb (Chemistry, 1976)
  11. Alan G. MacDiarmid (Chemistry, 2000)
  12. Mairead Maguire (Peace, 1976)
  13. Daniel L. McFadden (Economics, 2000)
  14. Cisar Milstein (Physiology/Medicine, 1984)
  15. Franco Modigliani (Economics, 1985)
  16. Rudolf L. Moessbauer (Physics, 1961)
  17. Mario J. Molina (Chemistry, 1995)
  18. Ben R. Mottelson (Physics, 1975)
  19. Ferid Murad (Physiology/Medicine, 1998)
  20. Erwin Neher (Physiology/Medicine, 1991)
  21. Marshall W. Nirenberg (Physiology/Medicine, 1968)
  22. Joseph E. Murray (Physiology/Medicine, 1990)
  23. Paul M. Nurse (Physiology/Medicine, 2001)
  24. George E. Palade (Physiology/Medicine, 1974)
  25. Max F. Perutz (Chemistry, 1962)
  26. William D. Phillips (Physics, 1997)
  27. John C. Polanyi (Chemistry, 1986)
  28. Ilya Prigogine (Chemistry, 1977)
  29. Josi Ramos-Horta (Peace, 1996)
  30. Burton Richter (Physics, 1976)
  31. Heinrich Rohrer (Physics, 1987)
  32. Joseph Rotblat (Peace, 1995)
  33. Carlo Rubbia (Physics, 1984)
  34. Bert Sakmann (Physiology/Medicine, 1991)
  35. Frederick Sanger (Chemistry, 1958; 1980)
  36. Josi Saramago (Literature, 1998)
  37. J. Robert Schrieffer (Physics, 1972)
  38. Melvin Schwartz (Physics, 1988)
  39. K. Barry Sharpless (Chemistry, 2001)
  40. Richard E. Smalley (Chemistry, 1996)
  41. Jack Steinberger (Physics, 1988)
  42. Joseph E. Stiglitz (Economics, 2001)
  43. Horst L. Stormer (Physics, 1998)
  44. Henry Taube (Chemisry, 1983)
  45. Joseph H. Taylor, Jr. (Physics, 1993)
  46. Susumu Tonegawa (Physiology/Medicine, 1987)
  47. Charles H. Townes (Physics, 1964)
  48. Daniel T. Tsui (Physics, 1998)
  49. Archbishop Desmond M. Tutu (Peace, 1984)
  50. John Vane (Physiology/Medicine, 1982)
  51. John E. Walker (Chemistry, 1997)
  52. Eric F. Wieschaus (Physiology/Medicine, 1982)
  53. Jody Williams (Peace, 1997)
  54. Robert W. Wilson (Physics, 1978)
  55. Ahmed H. Zewail (Chemistry, 1999)

Monografie, articoli e tesine di storia della chimica!

Ritorna a Introduzione alla storia della chimica

Ritorna all'indice dei ritratti dei premi Nobel per la chimica