Theatrum Chemicum

L'immagine della natura nel Medioevo cristiano

La fenice

< precedente | pagina 47 di 49 | successiva >

 

 

 

Ancora ai nostri giorni molti 'sanno' che la fenice rinasce dalle proprie ceneri.

Aberdeen Bestiary (Aberdeen University Library MS 24), 1200 ca.

 

L'immagine della natura nel medioevo cristiano. Un percorso iconografico:  I committenti | Opere meravigliose, ricche di storia | I sei giorni  della creazione | I quattro elementi nella creazione, 1450 ca. | I quattro elementi nella creazione, 1491 | Il primo giorno della creazione | Il secondo giorno della creazione | Il terzo giorno della creazione | Il quarto giorno della creazione | Il quinto giorno della creazione | Il sesto giorno della creazione | L'universo | Un cielo cristianizzato | I mesi e lo zodiaco | L'Eden: il paesaggio ideale | Adamo e i nomi degli animali | I quattro elementi | I quattro elementi nel corpo umano | Il corpo e l'anima | I quattro elementi e la Terra | La Terra: montagne e valli | La Terra: mari, coste e sorgenti | I fenomeni meteorologici | Le pietre preziose | La flora | Le quattro stagioni e il lavoro umano | Il paesaggio: il lavoro umano e il castello | Il paesaggio: ai limiti del bosco | Il paesaggio: la foresta | Animali protagonisti: in tribunale | Gli animali fra mito e realtà | I bestiari: Adamo e l'unicorno | La capra selvatica e il monocero | La pantera | L'elefante | La lince | La sirena | Il bonnacon | Il satiro e il daino | Le scimmie | Le scimmie, il medico e l'orinale | Gli uccelli | Lo struzzo | Api, grano e formiche | La iena e i figli di Israele | La volpe il diavolo | La fenice | Ambrogio, i mitili e il granchio | Macrocosmo e microcosmo

 

 

 Indice dell'immagine della natura nel medioevo

Indice di Theatrum Chemicum

 

 

Home Page