Theatrum Chemicum

L'immagine della natura nel Medioevo Cristiano

 

 

 

Ci separa solo una manciata di secoli dal medioevo europeo, un periodo che possiamo datare dal V-VI secolo per tutte le regioni europee fino al XV-XVI secolo - con date 'finali variabili e sfumate a seconda delle singole aree politiche, economiche e culturali.

In questa sezione di Theatrum Chemicum seguiremo un percorso iconografico che ci darà una visione della natura secondo la cultura delle classi dominanti per un periodo molto più breve del millennio medioevale.

 

 

La prima immagine che presentiamo è emblematica. Rappresenta un zitiron, un 'animale' mezzo guerriero e mezzo pesce. L'immagine è tratta dall'opera del fiammingo Jacob van Maerlant Der Naturen Bloeme, Il Fiore della natura, una delle più famose enciclopedie naturalistiche del XIV secolo. Il meraviglioso manoscritto illuminato e miniato è conservato presso la Koninklijke Bibliotheek a Den Haag.

Nella letteratura dell'epoca sono stati contati almeno 140 'animali' non esistenti in natura.  M. Robinson, "Some Fabulous Beasts", Folklore, Vol. 76, No. 4 (Winter, 1965), pp. 273-287.

 

L'immagine della natura nel medioevo cristiano

Un percorso iconografico

 

I committenti

Opere meravigliose, ricche di storia

I sei giorni della creazione

I quattro elementi nella creazione, 1450 ca.

I quattro elementi nella creazione, 1491

Il primo giorno della creazione

Il secondo giorno della creazione

Il terzo giorno della creazione

Il quarto giorno della creazione

Il quinto giorno della creazione

Il sesto giorno della creazione

L'universo

Un cielo cristianizzato

I mesi e lo zodiaco

L'Eden: il paesaggio ideale

Adamo e i nomi degli animali

I quattro elementi

I quattro elementi nel corpo umano

Il corpo e l'anima

I quattro elementi e la Terra

La Terra: montagne e valli

La Terra: mari, coste e sorgenti

I fenomeni meteorologici

Le pietre preziose

La flora

Le quattro stagioni e il lavoro umano

Il paesaggio: il lavoro umano e il castello

Il paesaggio: ai limiti del bosco

Il paesaggio: la foresta

Animali protagonisti: in tribunale

Gli animali fra mito e realtà

I bestiari: Adamo e l'unicorno

La capra selvatica e il monocero

La pantera

L'elefante

La lince

La sirena

Il bonnacon

Il satiro e il daino

Le scimmie

Le scimmie, il medico e l'orinale

Gli uccelli

Lo struzzo

Api, grano e formiche

La iena e i figli di Israele

La volpe il diavolo

La fenice

Ambrogio, i mitili e il granchio

Macrocosmo e microcosmo

 

 

L'immagine della natura nel medioevo cristiano. Un percorso iconografico:  I committenti | Opere meravigliose, ricche di storia | I sei giorni  della creazione | I quattro elementi nella creazione, 1450 ca. | I quattro elementi nella creazione, 1491 | Il primo giorno della creazione | Il secondo giorno della creazione | Il terzo giorno della creazione | Il quarto giorno della creazione | Il quinto giorno della creazione | Il sesto giorno della creazione | L'universo | Un cielo cristianizzato | I mesi e lo zodiaco | L'Eden: il paesaggio ideale | Adamo e i nomi degli animali | I quattro elementi | I quattro elementi nel corpo umano | Il corpo e l'anima | I quattro elementi e la Terra | La Terra: montagne e valli | La Terra: mari, coste e sorgenti | I fenomeni meteorologici | Le pietre preziose | La flora | Le quattro stagioni e il lavoro umano | Il paesaggio: il lavoro umano e il castello | Il paesaggio: ai limiti del bosco | Il paesaggio: la foresta | Animali protagonisti: in tribunale | Gli animali fra mito e realtà | I bestiari: Adamo e l'unicorno | La capra selvatica e il monocero | La pantera | L'elefante | La lince | La sirena | Il bonnacon | Il satiro e il daino | Le scimmie | Le scimmie, il medico e l'orinale | Gli uccelli | Lo struzzo | Api, grano e formiche | La iena e i figli di Israele | La volpe il diavolo | La fenice | Ambrogio, i mitili e il granchio | Macrocosmo e microcosmo

 

Indice di Theatrum Chemicum

Indice dei materiali sul concetto di natura

Home Page