Minibiografie di scienziati

E

 

 

 

Erdmann, Otto Linné  11 aprile 1804. Dresda- 9 ottobre 1869, Leipzig  Chimico tedesco, figlio di Karl Gottfried Erdmann (1774-1835), il medico che ha introdotto la vaccinazione in Sassonia. In 1820 ha cominciato frequentare l'accademia medicochirurgica della sua città natale, nel 1822 entrò nell'università di Leipzig, in cui in 1827 divenne professore straordinario ed professore ordinario di chimica nel 1830 . Tenne questo icarico fino alla sua morte nel 1869. Ebbe successo particolarmente come insegnante ed il laboratorio stabilito a Leipzig sotto la sua direzione nel 1843 lungamente fu considerato come istituzione modello. Come ricercatore è conosciuto per il suo lavoro sul nichel e sull' indaco e su altri coloranti. Con R. F. Marchand (1813-1850) inoltre ha effettuato un certo numero di determinazioni dei pesi atomici. In 1828, insieme con A. F. G. Werther (1815-1869), ha fondato il Journal für technische und aekonomische Chemie, che si transformò nel 1834 nel Journal für praktische Chemie. Fu inoltre autore di Uber das Nickel (1827), Lehrbuch der Chemie (1828), e Uber des Studium der Chemie (1861).

 

Datario biografico di scienziati, tecnici, esploratori, filosofi della scienza e artisti

Indice generale del datario

Lettera E: 266 voci

 

 

Ritorna alla home page

Ritorna a Introduzione alla storia della chimica

Ritorna a rubrica minibiografie