Iperlab

Laboratorio ipertestuale di storia e epistemologia delle scienze

Struttura & Programma

(Nota redazionale: Questa pagina risale all'Anno accademico 2001-2002; per quanto riguarda la SIS di Torino è superata)

 

Hardware & Software

Il laboratorio mette a disposizione 10 calcolatori in Rete. Per la pratica specifica di Iperlab sono stati installati due programmi. PlanBee è un programma che permette di tenere un diario per ogni navigazione in Rete, con la possibilità di allegare ad ogni indirizzo proprie annotazioni, e qualsiasi materiale pertinente, sia scaricato dalla rete, sia residente. VqServer è un vero gioiello: installa automaticamente su ogni calcolatore connesso alla Rete un server flessibile e ricco di funzioni. Le sue dimensioni ridottissime (305 KB) dimostrano cosa si possa ottenere con java.

I programmi sono gratuiti per uso non commerciale. Possono essere scaricati agli indirizzi: http://www.zdnet.com/downloads/stories/info/0,,001C25,.html (Planbee™); http://www.zdnet.com/downloads/stories/info/0,,000GTS,.html (vqServer™)

Ogni gruppo di lavoro è formato da due o tre allievi. La scelta di formare gruppi di tre è stata fatta dagli allievi, così che alcune postazioni sono rimaste inutilizzate.

Programma

Per una introduzione generale all'uso degli ipertesti in didattica si è assegnata la lettura di due articoli di L.Cerruti: Ipertesti e insegnamento delle scienze e diF.Mozzi: Ipertesto e processi cognitivi.

Iperlab si svolge in 5 sessioni settimanali di 4 ore ciascuna.

Sessione 1

Esercizi elementari su HTML. Gli esercizi sono disponibili  in questo sito.  Non si tratta di imparare il linguaggio, ma di capire quanto sia elegante, semplice ed efficiente. Sono disponibili gli esercizi assegnati e le relative istruzioni.

Utilizzo come editor HTML di Composer (Netscape). Il programma ha due vantaggi. E' abbastanza flessibile e non appartiene alla 'famiglia' microsoft.

Presa di contatto con il programma del server. Preparazione della home page.

E' distribuito in forma elettronica e cartacea un testo di Luciano Gallino (voce "Scienza, Sociologia della", Dizionario di Sociologia, Milano:TEA, 1993, pp. 567-581). Per l'esecizio su questo testo vedi sessione 2.

Sessione 2

Gli allievi hanno avuto a disposizione la settimana intercorsa dalla sessione 1 per studiare il testo di Gallino (TG), e scegliere una o più parti ritenute di interesse per il gruppo.

Il lavoro della sessione consiste nel trasformare le parti scelte in un ipertesto utilizzando in particolare quanto reperito in Rete. E' possibile che l'esercizio si completi nella sessione 3.

Tra le trasformazioni consigliate vi sono soluzioni 'gerarchiche' (es.: TG/autore citato/termine importante) e soluzioni 'di contesto' in pagine connesse ma separate (TG, commento1, commento2, ecc.).

Sono disponibili istruzioni dettagliate per questo esercizio.

Sessione 3 & 4

Ricerca in Rete e costruzione di un ipertesto su tema assegnato (un esperimento o una tecnica sperimentale delle scienze del '900).

Sessione 5

Connessione in un unico ipertesto degli elaborati delle sessioni 3 e 4.

Commento

Gli allievi potranno e dovranno monitorare il lavoro degli altri gruppi utilizzando il fatto che sono tutti messi in Rete.

ritorna alla home page