Le Citazioni e gli Aforismi di Minerva

Gli Autori


Ashley Montagu


 

 

 

 

 

 

La vita

Ashley Montagu (Londra, 28 giugno 1905 – Princeton, 26 novembre 1999) è stato un antropologo e saggista inglese. Si può definire un antropologo ed un umanista che ha reso popolari temi quali la razza ed il sesso, nonché la loro relazione con la politica, la cultura, lo sviluppo storico. È stato responsabile del progetto di studio dell'Unesco Il problema della razza (The Race Question).

Ashley Montagu è nato nel quartiere East End di Londra da genitori israelitici col nome di Israel Ehremberg. In seguito cambiò il suo nome in "Montague Francis Ashley-Montagu", nome divenuto poi "Ashley Montagu" dopo il suo arrivo negli Stati Uniti. Sviluppò subito un forte interesse per l'anatomia e fin da ragazzo fu benvoluto da Arthur Keith con cui strinse un sodalizio che durò tutta la vita.

Nel 1922 all'età di 17 anni entrò allo University College di Londra dove riceve una laurea in psicologia dopo aver studiato con Karl Pearson e Charles Spearman ed aver seguito corsi di antropologia con Grafton Elliot Smith e Charles Gabriel Seligman. Studiò pure alla London School of Economics dove fu uno dei primi studenti di Bronislaw Malinowski. Nel 1937 conseguì il dottorato in antropologia alla Columbia University, dove realizzò lavori di ricerca conclusi con una dissertazione del 1938 dal titolo "Venire al mondo tra gli aborigeni australiani: uno studio delle credenze sulla procreazione delle tribù native dell'Australia" (Coming into being among the Australian Aborigines: A study of the procreative beliefs of the native tribes of Australia) diretti da Franz Boas e Ruth Benedict.

Insegnò anatomia in varie scuole degli Stati Uniti prima di diventare professore di antropologia alla università Rutgers dal 1949 al 1955. Negli anni '50 Montagu produsse una serie di lavori cha affrontavano la questione della validità del concetto di razza da un punto di vista biologico, psicologico, culturale, tra cui il suo famoso La Razza. Analisi di un mito (Man's Most Dangerous Myth: The Fallacy of Race, letteralmente "Il più pericoloso tra i miti umani: l'errata credenza nella razza"), contribuendo anche alla successiva risoluzione UNESCO sulla questione della razza (1978). La sua argomentazione prendeva di mira in modo particolare e si opponeva al lavoro di Carleton Coon. Nel 1952 con William Vogt inaugurò le Alfred Korzybski Memorial Lectures.

Si ritirò dalla carriera accademica nel 1955 per andare a Princeton, nel New Jersey per continuare la sua divulgazione scientifica ed i suoi interventi pubblici sui media. Divenne ospite fisso e molto popolare della trasmissione Tonight Show di Johnny Carson. Partecipa anche alla trasmissione The Donahue Show e scrive sui giornali The Ladies Home Journal e The Saturday Review. Ciò gli permise di divulgare al grande pubblico i suoi numerosi studi, già pubblicati, sulla significativa relazione tra la madre ed il figlio appena nato. L'effetto umanizzante del contatto fisico fu la linea guida degli studi sulle scimmie in cattività e sulla violenza patologica degli adulti umani soggetto del suo documentario Time-Life dal titolo Rock A Bye Baby (1970). Più tardi, Montagu si oppose attivamente alle mutilazioni e alle modifiche genitali sui minori. Nel 1994 James Prescott scrisse e titolò in suo onore la Ashley Montagu Resolution, una petizione firmata da molte personalità, oltre ad Ashley Montagu, alla Corte Mondiale di Giustizia per porre termine alla mutilazione genitale dei bambini nel mondo.

Montagu insegnò alle Università di Harvard, alla Rutgers (dove ebbe la segreteria del Dipartimento di Antropologia), a Princeton, alla University of California, alla New York University . Scrisse oltre 60 libri.
 


Bibliografia

1. Anthropological Significance of the Pterion to the Primates, The; Reprint from the American Journal of Physical Anthropology, 1933.
2. Coming Into Being Among the Australian Aborigines
, B. P. Dutton, 1938.
3. Edward Tyson, M.D., F.R.S. 1650-1708,
American Philosophical Society, 1943.
4. Human Organism and Reproduction, Heredity and Growth, The,
Delphian Society, 1949.
5. On Being Human,
First Edition, Hawthorn, 1950.
6. Darwin, Competition & Cooperation,
Henry Schuman, 1952.
7. Direction of Human Development, The,
Harper & Bros., 1955.
8. Reproductive Development of the Female, The,
Julian Press, 1957.
9. Anthropology and Human Nature,
Porter Sargent, 1957.
10. Cultured Man, The,
World Publishing, 1958.
11. Education and Human Relations,
Grove Press, 1958.
12. Cultured Man, The,
Pennabooks, 1959.
13. Handbook of Anthropometry, A,
Charles C. Thomas, 1960.
14. Introduction to Physical Anthropology, An,
Charles C. Thomas, 1960.
15. Man In Process,
World Publishing, 1961.
16. Prenatal Influences,
Charles C. Thomas, 1961.
17. Humanization of Man, The,
World Publishing, 1962.
18. Dolphin in History, The,
with John Lilly , University of California, 1963.
19. Human Heredity,
World Publishing, 1963.
20. Science of Man, The,
Odyssey Survey Book, 1964.
21. Life Before Birth,
Longmares Green, 1964.
22. Life Before Birth,
NAL, 1964.
23. Human Revolution, The,
World Publishing, 1965.
24. Idea of Race, The,
University of Nebraska, 1965.
25. Up The Ivy,
Hawthorn Book, 1966.
26. American Way of Life, The,
G.P. Putnam's, 1967.
27. On Being Human, Paperback,
Hawthorn, 1967.
28. Anatomy of Swearing, The,
Macmillan, 1967.
29. Prevalence of Nonsense, The,
with Edward Darling, Harper & Row, 1967.
30. Man Observed,
G. P. Putnam's, 1968.
31. Man's Evolution,
with C. L. Brace, Macmillan, 1968.
32. Sex, Man and Society,
G. P. Putnam's, 1969.
33. Man: His First Two Million Years,
Columbia University, 1969.
34. American Way of Life, The,
Kinseido, 1970.
35. Ignorance of Certainty, The,
with Edward Darling, Harper & Row, 1970.
36. Direction of Human Development, The,
Hawthorn, 1970.
37. America As I See It,
Seibido, 1971.
38. Elephant Man, The,
Outerbridge & Dienstfrey, 1971.
39. Elephant Man, The,
Allison & Busby, 1971.
40. Immortality, Religion and Morals,
Hawthorn Books, 1971.
41. Man and the Computer,
with Samuel Snyder, Auerbach Publishing, 1972.
42. On Being Intelligent,
Greenwood Press, 1973.
43. Coming into being among the Australian Aborigines,
Routledge & Keegan Paul, 1974.
44. Man's Most Dangerous Myth: The Fallacy of Race,
5th Edition. Oxford, 1974.
45. Nature of Human Aggression, The,
Oxford, 1976.
46. Touching,
2nd Edition, Harper & Row, 1978.
47. Human Connection, The,
McGraw-Hill, 1979.
48. Elephant Man, The,
Paperback 2nd Edition, E.P. Dutton, 1979.
49. Reproductive Development of the Female,
3rd Edition, PSG Publishing, 1979.
50. Growing Young,
McGraw-Hill, 1981.
51. Dehumanization of Man, The,
with Floyd Matson, McGraw-Hill, 1983.
52. Elephant Man, The,
Kenkyusha, 1983.
53. Humanity Speaking to Mankind,
Asahi, 1985.
54. Touching,
3rd Edition, Hardcover, Harper & Row, 1986.
55. Touching,
3rd Edition, Paperback, Harper & Row, 1986.
56. Peace of the World, The,
Kenkyusha, 1987.
57. Story of People, The,
Kinseido, 1988.
58. Coming Into Being,
Asahi Press, 1988.
59. World of Humanity, The,
Seibido, 1988.
60. Growing Young,
Bergin Garvey, 1989.
61. Growing Young,
2nd Edition, Bergin Garvey, 1989.
62. What We Know About "Race",
Tsurumi Shoten, ND.
63. Living and Loving,
Kinseido, ND.
64. Humanization of Man, The,
Kinseido, ND.
65. Natural Superiority of Women, The,
Kinseido, ND.
66. Times Change - Do People?,
Kinseido, ND.
67. Human Dialogue, The,
with Arendt Meerion Buber, Kinseido, ND.
68. Elephant Man, The,
Acadian House Publishing, 1997.
69. Man's Most Dangerous Myth; The Fallacy of Race,
Altamira Press, 1997.
70. Natural Superiority of Women, The,
Altamira Press, 1999.
 

 

 


Home Page                    La pagina delle citazioni                      Indice degli Autori di Minerva