background image
esempio mancanza di vitamine);
- ricerca e formulazione di nuove associazioni di pro-
dotti (per esempio aumento dell'attività, miglioramento
della biodisponibilità e sinergia dei principi attivi);
- miglioramento impiantistico della tecnologia di estra-
zione e della produzione di principi attivi;
- possibilità di depositare brevetti non aggirabili facil-
mente, relativi a prodotti e/o formulazioni nutrizionali
ben specifici.
A fronte di quanto sopra elencato, la promozione dei
prodotti nutrizionali va effettuata al chiaro delle linee
guida dell'educazione alla salute e fornendo al consu-
matore tutta l'informazione necessaria; così facendo
guadagnerà credibilità il settore, la cui piena potenzialità
è ancora da scoprire [18].
Il ruolo del chimico risulta quindi essere estremamente
importante nei settori su cui esercitare la propria l'in-
fluenza in tale settore (formulazione, produzione, carat-
terizzazione, aspetti regolatori). Le prospettive che si
aprono risultano essere molto interessanti sia per i gio-
vani che per gli "addetti ai lavori" con esperienza nel
settore farmaceutico.
Bibliografia
[1]
M.T. Murray, Guida medica agli integratori alimenta-
ri, RED, 2000.
[2]
Siti web www.healthproductbusiness.com, www.nu-
traingredients.com, www.naturalheathmarket.com, www.
naturalproductinsider.com.
[3]
C.M. Hasler, Food Technology, 1998, 52, 63.
[4]
PDR for Nutritional Supplement, Thomson Health*-
care, 2001.
[5]
P.J.A. Sheehy, P. Morrissey, Nutritional Aspects of
Food Processing and Ingredients, Chapter 3, 45, Henry &
Happel, 1998.
[6]
L. Foster, Encyclopedia of Common Natural Ingre-
dients, Wiley Interscience, 1997.
[7]
I. Gouldberg, Functional Foods, Chapman &
Hall, 1994.
[8]
G. Penso, Piante medicinali nella terapia medica,
Omef, 1993.
[9]
B.K. SmithI et al., Journal of Nutraceuticals, Functio-
nal and Medical Food, 1997, 1, 45.
[10] M.K. Kottle, Drug Development and Industrial Phar-
macy, 1998, 24, 1177.
[11] L. Guidarelli et al., Prodotti destinati ad una alimen-
tazione particolare, Di Renzo, 1997.
[12] Marketing Food Supplement, Fortified & Functional
Foods in Europe, EAS, 1999.
[13] JHNFA (Japan Health Food & Nutrition Food Asso-
ciation (www.health-station.co.jp), 2002.
[14] The Health Industry News, Nutrition Business Jour-
nal, Food Chemical News, Health Journal.
[15] The Health Industry News, Nutrition Business Jour-
nal, United Nation Population Div. Nutritional products:
Nutritional supplements and functional foods combined.
[16] L. Gilbert, Journal of Nutraceuticals, Functional and
Medical Foods, 1997, 1, 5.
[17] Siti web www.fda.gov, www.smartbrief.com,
www.npicenter.com.
[18] E. Sloan, Food Technology, 1999, 52, 37.
Chimica e... Alimentazione
85 - La Chimica e l'Industria - 51
RICH
MAC
Magazine - Ottobre 2003 <precedente|