aspetto

 della più generale esigenza di istituire un sistema di gestione che consenta alle organizza - zioni di operare in un regime di efficienza glo - bale . A tale proposito, lo standard OHSAS 18001 (Occu - pational Health and Safety Assessment Series), modello maggiormente condiviso a livello inter - nazionale, definisce i requisiti di un sistema di gestione di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro . Lo standard, destinato alle organizzazioni di tutte le dimensioni e i settori merceologici, oltre a for - nire indicazioni per il corretto sviluppo di un sistema di gestione della sicurezza, contiene i col - legamenti necessari per integrare tale sistema nel più vasto sistema di gestione aziendale . Il sistema di gestione della sicurezza consente di aumentare la prevenzione e il controllo dei luoghi di lavoro riducendo il numero di infor - tuni; ridurre notevolmente il rischio di incidenti gravi; assicurare la conformità legislativa; accrescere la soddisfazione del personale e migliorare il clima aziendale . La norma OHSAS 18001, pur richiedendo la for - mulazione di obiettivi e politiche specifiche, è compatibile e si integra perfettamente con le norme ISO 9001 e 14001 . I Sistemi di Gestione Aziendale per l’ambiente e la sicurezza si rifanno alla capacità delle imprese di sviluppare volontariamente una propria respon - sabilità nei confronti della tutela dell’ambiente e della salute dei lavoratori e sono perfettamente integrabili con il Sistema Qualità . Aspetti fondamentali che concorrono a rendere vantaggiosa l’adesione a un modello integrato per la gestione di Qualità, Ambiente e Sicurezza sono connessi alla possibilità di definire efficacemente le strategie di pianificazione degli interventi, all’i - dentificazione più puntuale dei ruoli all’interno della struttura organizzativa, all’utilizzo di metodi codificati per il controllo di processo e dei para - metri indicatori delle prestazioni . Risulta di conseguenza evidente come l’adozione di modelli organizzativi standardizzati e ricono - sciuti internazionalmente consenta alle imprese di conseguire caratteristiche gestionali e produt - tive in continuo miglioramento e comporti rica - dute positive sotto l’aspetto dell’immagine e della competitività . In questa ottica, risulta anche chiaro che i van - taggi che conseguono sono collettivi poiché inte - ressano le imprese e i loro azionisti, i lavoratori e il loro senso di appartenenza all’impresa, le Isti - tuzioni e gli Organi di controllo, il rapporto con i cittadini e con il territorio . La condivisione di valori comuni, tra tutti questi diversi interlocu - tori, rappresenta evidentemente una semplifica - zione nel dialogo e nei rapporti e non può che favorire la crescita e lo sviluppo delle imprese . 59

              

< Precedente | Indice del Rapporto | Seguente >

Minerva    La Chimica e l'Industria  Motore di ricerca interno