Conclusioni

 Lo scenario mostra molto chiaramente che la lea - dership europea è a rischio, ma che questo pro - cesso va contrastato con decisione a tutti i livelli per ridare forza a un settore importante dell’in - dustria europea, capace di stimolare la crescita in tutti i settori dell’economia . Compito dei policymaker sarà quello di creare un contesto favorevole alle imprese e rimuovere tutti gli ostacoli alla crescita . Alle aziende spetta invece il compito di rilanciare la propria creatività in tutte le fasi della produ - zione, dalla ricerca fino alle formule di marketing per aggiungere valore ai propri prodotti e così competere nei confronti di altri concorrenti avvan - taggiati da mercati più dinamici e costi più bassi . Se vuole continuare a operare in Europa, per la chimica sarà importantissimo sfruttare anche la leva della comunicazione, convincendo gli stakeholder con comportamenti virtuosi e social - mente responsabili che l’Europa dovrà fare affi - damento sulla chimica anche nei prossimi anni se vorrà continuare a crescere e migliorare la qua - lità della vita dei suoi abitanti . 33

              

< Precedente | Indice del Rapporto | Seguente >

Minerva    La Chimica e l'Industria  Motore di ricerca interno