Supplementi al Dizionario di Chimica e Chimica Industriale
I pigmenti: il realgar 

Ritorna alla rubrica del Dizionario

 

Realgar

Torna all'indice dei pigmenti

Questo pigmento di origine inorganica e minerale, dalla tonalitÓ rosso aranciata, Ŕ un solfuro di arsenico . Era giÓ conosciuto all'epoca degli Egizi che lo utilizzavano pi¨ che nella pittura vista la scarsa stabilitÓ alla luce e la sua elevata velenositÓ, nella cosmesi femminile, essendo adoperato come belletto mescolato all'orpimento. Ha un elevato potere coprente, annerisce con i solfuri e viene attaccato dagli acidi. Si utilizza, generalmente mescolato all'orpimento nella tempera e nell'encausto. Sconsigliato per l'affresco e l'olio. 

Formula chimica: As4S4. La struttura cristallina a cui corrisponde questa formula Ŕ molto particolare.

Sinonimi: Realgar d'Orpimento, Rahjal-gar, Sandaraca

Un campione di calcite con cristalli di realgar Realgar.gif (109943 byte)
Un campione di realgar e orpimento

OrpimentoRealgar.jpg (71260 byte)

 

 

 

 

Il testo originale, qui modificato, Ŕ di Morena Pedrini

Usa il motore di ricerca!