Vita del Buddha


27

28

Alla morte del padre, il re Suddhodana, il Buddha partecipò alla cerimonia funebre, e secondo l'usanza diede fuoco alla pira su cui giaceva il cadavere del genitore. Il Risveglio non aveva estinto la pietà filiale, e il gesto del Buddha servì di insegnamento a tutti i praticanti.

Il Buddha non si dimenticò della madre, morta subito dopo la sua nascita. Raggiunse Mahamaya nel quinto cielo in cui lei dimorava. A lei, a Brahma, ai quattro Re Celesti, e alla miriade di esseri presenti e attenti, il Buddha spiegò tutti i dettagli del Dharma, il suo incomparabile insegnamento.

[Indice][01-02][03-04][05-06][07-08][09-10][11-12][13-14]
[15-16][17-18][19-20][21-22][23-24][25-26]][27-28][29-30][31-32]


Fonte: S. Dhumphakdi & Sons Publisher, Bangkok, Thailand