Minerva

Osservatorio sull'industria alimentare

  Barilla  Coca-Cola Ferrero Pepsi Danone Kraft  Masterfoods McDonald's Nestlé Procter & Gamble Unilever Heinz


Storia della Coca-Cola dal paleolitico ai giorni nostri

Fonte: Enrico Maria Ferrari's Blog

La Coca Cola è esistita da sempre. Nei bar del paleolitico veniva servita in bicchieri di pietra, ed infatti era ritenuta una bibita per uomini veri, solo pochi erano in grado di sollevare bicchieri da venti chili. La Coca Cola era però molto preziosa, perché la fabbrica di Atlanta negli USA era per i tempi poco efficiente e soprattutto lontanissima: si raccontano di teppisti che entravano nei bar per razziare Coca Cola, gli avventori spesso reagivano tirando i bicchieri, nei sabato sera si contavano numerosi morti per questo. 

Il Partenone, prima del restauro a cura della Pepsi Cola

I Romani erano dei veri fanatici della Coca Cola, Nerone mandava continuamente degli schiavi sull'Etna per prendere il ghiaccio necessario a berla gelata d'estate, mentre è noto che gli stessi cristiani mandati a morire nelle arene chiedessero Coca Cola come ultima bevanda. Tracce di antichi contenitori di Coca Cola si sono trovate perfino a Pompei, e pare che Plinio il Vecchio , descrivendo l'eruzione del Vesuvio, sia rimasto ucciso dalla lava perchè era tornato indietro tentando di salvare una cassa di preziose bottigliette. 

La caduta dell'Impero Romano è certamente da imputare allo sfrenato uso che i soldati romani facevano della Coca Cola: in battaglia contro i barbari perdevano continuamente tempo a ruttare e i Visigoti, che apprezzavano solo la birra (alcolica sì ma infinitamente meno ruttifera) ne approfittavano per fare strage. Costantinopoli cadde per ultima, perché sede di un gigantesco stabilimento di Coca Cola, e difesa quindi fino all'ultimo uomo.

 

Passati i secoli bui del Medioevo dobbiamo arrivare a Leonardo affinché si senta riparlare delle virtù del magico infuso, il Maestro nel suo famoso codice sulla Natura scrive infatti che "esta pozione multa goduria palati procura, et inoltre cum pizza e spagetti est particularia indicata". Leonardo è anche famoso per aver inventato l'apribottiglie, è poco noto infatti che fino ad allora la Coca Cola veniva aperta rimpendo il collo della bottiglia. Le frasi celebri non si contano, Galileo per primo ebbe l'intuizione "eppure frizza", mentre il re Sole ebbe l'ardire di esclamare "La Coca Colà c'est moi!". 

Eminenti filosofi discussero sul ruolo della Coca Cola, "bevo, dunque sono " proponeva Cartesio, fino ad arrivare alle tesi rivoluzionarie di Marx che per primo disse:"Coca Colomani di tutto il mondo, unitevi!". Stalin fece erigere il muro di Berlino per arginare il traffico clandestino di Coca Cola, mentre De Gasperi firmava il patto segreto con gli americani, i comunisti non sarebbero mai andati al governo in cambio di smisurate partite di bottigliette. La figlia di Gorbaciov , siamo nei primi anni '80, era stufa di bere solo vodka e intimò al padre di farle avere Coca Cola o sarebbe scappata con un marinaio di Murmansk, fu così che crollò il Muro di Berlino e la bevanda riprese a circolare liberamente. 

Oggi viviamo in tempi relativamente tranquilli, ma sette di adoratori clandestini della Coca Cola creano il panico nei supermercati di mezzo mondo: nella foto che riportiamo è possibile vedere uno di questi fanatici che improvvisa un altarino nel reparto Coca Cola di un supermercato scandinavo e mentre pronuncia misteriose formule magiche gli astanti terrorizzati tentano di fermarlo a carrellate in faccia.


< Precedente | Industrie alimentari: Coca-Cola | Seguente >


Indice delle schede e dei materiali sulla Coca-Cola:

Mini-presentazione

I 400 marchi e prodotti della Coca-Cola nel mondo

La Coca-Cola HBC

La Coca-Cola in Italia

La Coca-Cola e Assobibe

Coca-Cola per tutti, animazione di El Loro

Le imitazioni della Coca-Cola e il collezionismo

I molti volti della Coca-Cola sui mercati nazionali

Una galleria di home page nazionali della Coca-Cola

La Coca-Cola, l'acido fosforico e l'osteoporosi

La Coca-Cola, l'acido fosforico e la cannuccia

La Coca-Cola nell'arte contemporanea

La Coca-Cola e l'invenzione di Babbo Natale

Breve storia della Coca-Cola, dalla preistoria ai giorni nostri

Una galleria di 28 opere d'arte 'dedicate' alla Coca-Cola

Collezionismo e feticismo Coca-Cola: 84 oggetti e una stanza

La bara Coca-Cola, ovvero: la Coca-Cola anche da morto

La Coca-Cola nel Sud d'Italia

I giovani e la Coca-Cola in Italia: opinioni a confronto

Il ciclo di produzione della Coca-Cola

La Coca-Cola non è sola

Un prodotto Coca-Cola: Powerade

Coca-Cola: la seconda invasione del Giappone

Città e cittadini su misura: la collezione Coca-Cola Town Square

La collezione Coca-Cola Town Square: 27 miniature e due città

Grafica delle campagne di boicottaggio

Schede sulla Pepsi-Cola e su Gatorade


Home page

Indice 0sservatorio Dizionario di chimica Additivi alimentari

Parole difficili

Boicottaggio

Feticismo

Epistemologia & Etica